Carta regalo

Iscriviti alla newsletter, per te un regalo prezioso

Condizioni di vendita

Condizioni generali di vendita

(Ultimo aggiornamento 03 dicembre 2019)

Di seguito sono riportate le condizioni generali di vendita (di seguito, “Condizioni generali di vendita” o “Contratto”) relative all’acquisto dei prodotti posti in vendita sul sito calla.it (di seguito, “Sito”).
L’acquirente dichiara di essere maggiorenne (aver compiuto almeno18 anni) e di porre in essere l’acquisto in qualità di “consumatore”, cioè di persona fisica che effettua l’acquisto per scopi non riferibili all’attività commerciale o professionale eventualmente svolta (di seguito, “Acquirente”).

Informazioni sul venditore

Il venditore dei prodotti presenti sul Sito è C.ALLA S.r.l., con sede legale in Via del Lavoro n. 85, 40033 – Casalecchio di Reno (BO), Italia, REA: BO – 539931, C.F. e P.IVA 03702171202, (di seguito, “C.ALLA S.r.l.” o “Venditore”), che può essere contattata telefonicamente al numero +39 389.688440, via email all’indirizzo info@callalingerie.it, via pec (posta elettronica certificata) all’indirizzo c.alla@pec.it

  1. Oggetto del contratto

    Con il presente Contratto, C.ALLA S.r.l. vende e l’Acquirente acquista a distanza tramite strumenti telematici i prodotti (beni mobili materiali) indicati e offerti in vendita sul Sito.

  2. Conclusione del contratto

    La conclusione del Contratto tra C.alla S.r.l. e l’Acquirente avviene online, mediante:

    • a) l’esatta e completa compilazione da parte dell’Acquirente dei “campi” previsti nella procedura online d’acquisto;
    • b) la visualizzazione su pagina web del riepilogo dell’ordine che l’Acquirente intende effettuare, stampabile e memorizzabile (download), nella quale sono riportati i dati del Venditore e dell’Acquirente, le informazioni relative al prodotto scelto, il prezzo comprensivo delle imposte, le spese di spedizione e gli eventuali ulteriori oneri accessori, le modalità e i termini di pagamento, l’indirizzo ove il prodotto verrà consegnato, i tempi e modalità della consegna e l’esistenza del diritto di recesso;
    • c) la successiva espressa accettazione da parte dell’Acquirente delle presenti “Condizioni generali di vendita” attraverso l’apposizione di una spunta nel check-box a ciò dedicato;
    • d) l’invio da parte dell’Acquirente dell’ordine di acquisto con obbligo di pagare a mezzo del tasto negoziale virtuale “Ordine con obbligo di pagare”;
    • e) nell’ambito della procedura online di acquisto l’Acquirente potrà individuare e correggere gli eventuali errori di inserimento dei dati prima di inviare l’ordine di acquisto al Venditore.

    Dopo l’invio telematico dell’ordine di acquisto da parte dell’Acquirente, verrà visualizzata su pagina web la conferma dell’inoltro dell’ordine con relativo riepilogo, stampabile e memorizzabile (email), nel quale saranno riportate le informazioni di cui alla lettera b) del punto precedente.
    Dopo aver ricevuto dall’Acquirente l’ordine di acquisto, C.ALLA S.r.l. invierà all’Acquirente la ricevuta dell’ordine a mezzo email nella quale saranno riportate le informazioni di cui alla lettera b) del punto precedente e che conterrà in allegato copia digitale (in formato pdf) delle presenti Condizioni generali di vendita.
    Il Contratto non si considera perfezionato ed efficace fra le parti in difetto di tutto quanto sopra indicato.

  3. Modalità di pagamento e rimborso

    Il pagamento da parte dell’Acquirente potrà avvenire unicamente con i seguenti metodi: Bonifico Bancario e PayPal.
    L’eventuale rimborso all’Acquirente verrà effettuato, salvo diverso specifico accordo tra le parti, mediante lo stesso mezzo di pagamento utilizzato dall’Acquirente per l’acquisto iniziale, in modo tempestivo e, in caso di esercizio del diritto di recesso (si veda successivo paragrafo “Diritto di recesso”) al massimo entro 14 (quattordici) giorni dalla data in cui C.alla S.r.l. è venuta a conoscenza del recesso. In caso di esercizio del diritto di recesso da parte dell’Acquirente, il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento da parte di C.alla S.r.l. dei prodotti oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte dell’Acquirente di aver rispedito i prodotti, se precedente.

  4. Tempi e modalità della consegna

    C.alla S.r.l. provvederà a recapitare i prodotti selezionati e ordinati, con le modalità e relative tempistiche scelte dall’Acquirente tra quelle possibili indicate sul Sito al momento dell’offerta del prodotto, così come confermate nel riepilogo d’ordine.
    La spedizione del prodotto all’Acquirente avverrà in ogni caso al più tardi entro 30 (trenta) giorni dalla data di conclusione del Contratto (ricezione da parte dell’Acquirente della conferma d’ordine a mezzo email da parte di C.ALLA S.r.l.), salvo specifiche circostanze (festività, scioperi, ecc…) indipendenti dalla volontà e fuori dal controllo di C.ALLA S.r.l. Nel caso in cui il Venditore non sia in grado di effettuare la spedizione entro detto termine ne darà tempestivo avviso tramite email all’Acquirente.

  5. Prezzi

    Tutti i prezzi di vendita dei prodotti esposti e indicati all’interno del Sito sono espressi in euro e costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’articolo 1336 del Codice civile.
    I prezzi di vendita sono comprensivi di IVA e di ogni eventuale altra imposta. I costi di spedizione e gli eventuali oneri accessori (ad esempio, sdoganamento), se presenti, pur non ricompresi nel prezzo di acquisto, saranno indicati e calcolati nella procedura di acquisto prima dell’inoltro dell’ordine da parte dell’Acquirente e altresì riportati nella pagina web e nella email di riepilogo dell’ordine effettuato.

  6. Limitazioni di responsabilità

    C.alla S.r.l. non assume alcuna responsabilità verso l’Acquirente:

    • per disservizi imputabili a causa di forza maggiore nel caso non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal Contratto;
    • salvo il caso di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete Internet al di fuori del controllo proprio o di suoi subfornitori;
    • in merito a danni, perdite e costi subiti dall’Acquirente a seguito della mancata esecuzione del Contratto per cause a lui non imputabili, avendo l’Acquirente diritto soltanto alla restituzione integrale del prezzo corrisposto e degli eventuali oneri accessori sostenuti;
    • per l’eventuale uso fraudolento e illecito che possa essere fatto da parte di terzi, delle carte di credito e altri mezzi di pagamento, per il pagamento dei prodotti acquistati, qualora dimostri di aver adottato tutte le cautele possibili in base alla miglior scienza ed esperienza del momento e in base all’ordinaria diligenza.
  7. Responsabilità e obblighi del Venditore nei confronti dell’Acquirente (in quanto “consumatore”): responsabilità da difetto, prova del danno e danni risarcibili

    Ai sensi degli articoli 114 e ss. del Codice del consumo (d.lgs. 206/2005), il Venditore è responsabile del danno cagionato da difetti del prodotto venduto qualora ometta di comunicare al danneggiato, entro il termine di 3 (tre) mesi dalla richiesta, l’identità e il domicilio del produttore o della persona che gli ha fornito il bene.
    La suddetta richiesta, da parte del danneggiato, deve essere fatta per iscritto e deve indicare il prodotto che ha cagionato il danno, il luogo e la data dell’acquisto; deve inoltre contenere l’offerta in visione del prodotto, se ancora esistente.
    Il Venditore non potrà essere ritenuto responsabile delle conseguenze derivate da un prodotto difettoso se il difetto è dovuto alla conformità del prodotto, a una norma giuridica imperativa o a un provvedimento vincolante, ovvero se lo stato delle conoscenze scientifiche e tecniche, al momento in cui il produttore ha messo in circolazione il prodotto, non permetteva ancora di considerare il prodotto come difettoso.
    Nessun risarcimento sarà dovuto qualora il danneggiato sia stato consapevole del difetto del prodotto e del pericolo che ne derivava e nondimeno vi si sia volontariamente esposto. In ogni caso il danneggiato dovrà provare il difetto, il danno, e la connessione causale tra difetto e danno.
    Il danneggiato potrà chiedere il risarcimento dei danni cagionati dalla morte o da lesioni personali ovvero dalla distruzione o dal deterioramento di una cosa diversa dal prodotto difettoso, purché di tipo normalmente destinato all’uso o consumo privato e così principalmente utilizzata dal danneggiato.
    Il danno a cose di cui all’articolo 123 del Codice del consumo (d.lgs. 206/2005) sarà, tuttavia, risarcibile solo nella misura che ecceda la somma di euro 387,00 (eurotrecentottantasette).

  8. Garanzia legale di conformità

    Tutti i prodotti venduti da C.ALLA S.r.l. sono coperti da garanzia legale per ogni eventuale difetto di conformità che si manifesti entro il termine di 24 (ventiquattro) mesi dalla consegna del prodotto (articoli 128 e seguenti del d.lgs. 206/2005 – Codice del consumo).
    Si presume che i prodotti siano conformi al Contratto se, ove pertinenti, coesistono le seguenti circostanze: a) sono idonei all’uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo; b) sono conformi alla descrizione fatta dal Venditore e possiedono le qualità del bene che il Venditore ha presentato al consumatore come campione o modello; c) presentano la qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo, che il consumatore può ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto della natura del bene e, se del caso, delle dichiarazioni pubbliche sulle caratteristiche specifiche dei beni fatte al riguardo dal Venditore, dal produttore o dal suo agente o rappresentante, in particolare nella pubblicità o sull’etichettatura; d) sono altresì idonei all’uso particolare voluto dal consumatore e che sia stato da questi portato a conoscenza del Venditore al momento della conclusione del Contratto e che il Venditore abbia accettato anche per fatti concludenti.
    L’Acquirente decade da ogni diritto qualora non denunci a C.alla S.r.l. il difetto di conformità entro il termine di 2 (due) mesi dalla data in cui il difetto è stato scoperto. La denuncia non è necessaria se C.alla S.r.l. ha riconosciuto l’esistenza del difetto o lo ha occultato.
    In ogni caso, salvo prova contraria, si presume che i difetti di conformità che si manifestano entro 6 (sei) mesi dalla consegna del bene esistessero già a tale data, a meno che tale ipotesi sia incompatibile con la natura del prodotto o con la natura del difetto di conformità.
    In caso di difetto di conformità, l’Acquirente potrà chiedere, alternativamente e senza spese, alle condizioni di seguito indicate, la riparazione o la sostituzione del bene acquistato, una riduzione del prezzo di acquisto o la risoluzione del presente Contratto, a meno che la richiesta non risulti oggettivamente impossibile da soddisfare ovvero risulti per C.alla S.r.l. eccessivamente onerosa ai sensi dell’articolo 130, comma 4, del Codice del consumo (d.lgs. 206/2005).
    La richiesta dovrà essere fatta pervenire in forma scritta, a mezzo raccomandata A.R., a C.alla S.r.l., la quale indicherà la propria disponibilità a dar corso alla richiesta, ovvero le ragioni che gli impediscono di farlo, entro 7 (sette) giorni lavorativi dal ricevimento.
    Nella stessa comunicazione, ove C.alla S.r.l. abbia accettato la richiesta dell’Acquirente, dovrà indicare le modalità di spedizione o restituzione del prodotto, nonché il termine previsto per la restituzione o la sostituzione del prodotto difettoso.
    Qualora la riparazione e la sostituzione siano impossibili o eccessivamente onerose, o C.alla S.r.l. non abbia provveduto alla riparazione o alla sostituzione del prodotto entro il termine di cui al punto precedente o, infine, la sostituzione o la riparazione precedentemente effettuate abbiano arrecato notevoli inconvenienti all’Acquirente, questi potrà chiedere, a sua scelta, una congrua riduzione del prezzo o la risoluzione del Contratto. L’Acquirente dovrà in tal caso far pervenire la propria richiesta a C.alla S.r.l., la quale indicherà la propria disponibilità a dar corso alla stessa, ovvero le ragioni che gli impediscono di farlo, entro 7 (sette) giorni lavorativi dal ricevimento.
    Nella stessa comunicazione, ove C.alla S.r.l. abbia accettato la richiesta dell’Acquirente, dovrà indicare la riduzione del prezzo proposta ovvero le modalità di restituzione del bene difettoso. Sarà in tali casi onere dell’Acquirente indicare le modalità per il riaccredito delle somme precedentemente pagate a C.alla S.r.l.

  9. Obblighi dell’Acquirente

    L’Acquirente si impegna a pagare il prezzo del bene acquistato con i metodi e nei termini sopra riportati (paragrafo “4. Modalità di pagamento e rimborso”), garantendo il buon fine del pagamento.
    Dette obbligazioni hanno carattere essenziale, cosicché, per patto espresso, l’eventuale loro inadempimento comporterà la risoluzione di diritto del Contratto ex articolo 1456 del Codice civile, senza necessità di pronuncia giudiziale.
    L’Acquirente si impegna, una volta conclusa la procedura d’acquisto online, a provvedere alla stampa e alla conservazione del presente Contratto (ivi compresi i suoi allegati) e della ricevuta dell’ordine.

  10. Diritto di recesso

    L’Acquirente (in quanto “consumatore”) ha il diritto di recedere dal Contratto, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 (quattordici) giorni lavorativi, decorrente dal giorno del ricevimento del prodotto acquistato. Il diritto di recesso è, in particolare, escluso relativamente alla fornitura di prodotti confezionati su misura o chiaramente personalizzati.
    Di seguito le informazioni relative al diritto di recesso dell’Acquirente:

    “Lei ha il diritto di recedere dal contratto, senza indicarne le ragioni, entro 14 (quattordici) giorni.
    Il periodo di recesso scade dopo 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui Lei o un terzo, diverso dal vettore e da Lei designato, acquisisce il possesso fisico dei beni.
    Per esercitare il diritto di recesso, Lei è tenuto a informarci (scrivendo a C.alla S.r.l., Via del Lavoro n. 85, 40033 – Casalecchio di Reno (BO), Italia, oppure via fax al numero +39 389 6884400 o via email all’indirizzo info@callalingerie.it) della sua decisione di recedere dal presente contratto tramite una dichiarazione esplicita (ad esempio lettera inviata per posta, fax o posta elettronica). A tal fine può utilizzare il Modulo di recesso, ma non è obbligatorio.
    Per rispettare il termine di recesso, è sufficiente che Lei invii la comunicazione relativa all’esercizio del diritto di recesso prima della scadenza del periodo di recesso.
    Effetti del recesso.
    Se Lei recede dal presente Contratto, Le saranno rimborsati tutti i pagamenti che ha effettuato a nostro favore, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla Sua eventuale scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard da noi offerto), senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui siamo informati della Sua decisione di recedere dal presente contratto. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento da Lei usato per la transazione iniziale, salvo che Lei non abbia espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso, non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso. Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del consumatore di aver rispedito i beni, se precedente.
    È pregato di rispedire i beni o di consegnarli a noi, senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui ci ha comunicato il suo recesso dal presente contratto. Il termine è rispettato se Lei rispedisce i beni prima della scadenza del periodo di 14 (quattordici) giorni.
    I costi diretti della restituzione dei beni saranno a Suo carico.
    Lei è responsabile solo della diminuzione del valore dei beni risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilire la natura, le caratteristiche e il funzionamento dei beni.”

  11. Trattamento dei dati personali

    Il trattamento dei dati personali dell’Acquirente è svolto da C.alla S.r.l. nel pieno rispetto della normativa vigente e dei provvedimenti del Garante per la protezione dei dati personali. L’Acquirente è invitato a leggere con attenzione l’“Informativa privacy” del Venditore che costituisce parte integrante del presente Contratto e, quindi, da intendersi qui integralmente riportata.

  12. Modalità di archiviazione del Contratto

    Il Venditore informa l’Acquirente che ogni ordine inviato viene conservato in forma digitale e cartacea rispettivamente sul server e presso la sede del Venditore secondo criteri di riservatezza e sicurezza.

  13. Comunicazioni e reclami

    Per eventuali comunicazioni e reclami, salvo ove diversamente indicato nel presente Contratto, è possibile contattare il Venditore ai seguenti recapiti:
    C.ALLA S.r.l.
    Via del Lavoro n. 85, 40033 – Casalecchio di Reno (BO), Italia
    C.F. e P.IVA 03702171202
    REA: BO – 539931
    Telefono: +39 389.6884400
    Email: info@callalingerie.it
    Pec: c.alla@pec.it
    L’Acquirente indica durante la procedura online di acquisto la propria residenza o domicilio, il numero telefonico o l’indirizzo di posta elettronica al quale desidera siano inviate le comunicazioni del Venditore.

  14. Composizione delle controversie

    Tutte le eventuali controversie civili nascenti dal presente Contratto verranno deferite alla Camera di Commercio di Bologna e risolte secondo il Regolamento di conciliazione dalla stessa adottato.
    Qualora le Parti intendano adire l’autorità giudiziaria ordinaria, il Foro competente è quello del luogo di residenza o di domicilio dell’Acquirente (in quanto “consumatore”) se ubicati nel territorio dello stato italiano, inderogabilmente ai sensi dell’art. 66-bis del Codice del consumo (d.lgs. 206/2005).

  15. Legge applicabile

    Il presente Contratto è regolato dalla legge italiana.
    Per quanto qui non espressamente disposto, valgono le norme di legge applicabili ai rapporti e alle fattispecie previste nel presente Contratto, e in particolar modo l’art. 5 della Convenzione di Roma del 1980.
    Ai sensi dell’art. 66-quater del Codice del consumo (d.lgs. 206/2005), viene qui espressamente richiamata la disciplina contenuta nella Parte III (“Il rapporto di consumo”), Titolo III (“Modalità contrattuali”), Capo I (“Dei diritti dei consumatori nei contratti”) del Codice del consumo (d.lgs. 206/2005).

Iscriviti alla newsletter, per te un regalo prezioso!

Scopri di più

Iscriviti alla newsletter, per te un regalo prezioso

Compila i campi sottostanti per ricevere immediatamente uno sconto del 10% sul tuo primo acquisto.
Seguici per offerte esclusive e aggiornamenti sul mondo C.ALLA.